Share Button

Dal 16 al 18 novembre prossimi si terrà a Firenze il tradizionale congresso “ATTUALITA’ IN SENOLOGIA ” che ha cadenza biennale, che riunisce la Senologia italiana a confronto con quella straniera, anche di oltre oceano.

Come in passato, anche quest’anno negli Atti del convegno saranno pubblicati due articoli scritti dall’Unità di Senologia di Tortona.

Uno, dal titolo “SKIN SPARING MASTECTOMY, TAILORED THERAPY” (autori: M.G.Pacquola, F.Millo, F.Pasquali,D. Solerio, F. Tava), presenta l’esperienza di quattro anni e mezzo (gennaio 2007-giugno 2011) di interventi chirurgici di mastectomia sottocutanea con ricostruzione immediata (42 casi);

l’altro, dal titolo “TRAUMA PSICHICO E TRAUMA FISICO: COLLEGAMENTI E CONTINUITA” (autori: M.G.Pacquola, M. Loconte, L. Musciano), che presenta l’analisi di tutti i pazienti seguiti dagli psicologi all’unità di Senologia dal 2006 ad oggi per valutare la presenza di traumi psichici precedenti l’insorgenza di tumore al seno.

SKIN SPARING MASTECTOMY, TAILORED SURGERY.

ESPERIENZA DELL’UNITA’ DI SENOLOGIA DI TORTONA ASL AL

M.G.PACQUOLA, F.MILLO, F.PASQUALI, D. SOLERIO, F.TAVA
S.O.C. CHIRURGIA GENERALE TORTONA S.O.S. SENOLOGIA
S.O.C. ANATOMIA PATOLOGICA NOVI LIGURE

INTRODUZIONE:
Nel cancro al seno la RMN e gli screening hanno affinato la diagnosi (multifocalità, estensione della neoplasia) .
Risposte chirurgiche adeguate a questi quadri diagnostici potrebbero essere la Skin Sparing Mastectomy (SSM) con le sue varianti Nipple Sparing(NACSM) e Skin Reducing Mastectomy (SRM).
MATERIALI E METODI: nell’Unità di Senologia di Tortona abbiamo introdotto la tecnica della SSM con le sue varianti nel 2007.
Dall’ 1-1-2007 al 30-6-2011 sono state operate 42 pazienti (8%)su 530 interventi per neoplasia.
Indicazioni alla SSM:
neoplasie non palpabili multifocali e/o multicentriche costituite da microcalcificazioni ( 23 casi)
neoplasie non operabili con chirurgia conservativa soddisfacente ( 9 casi)
neoplasie trattate con chemioterapia neo-adiuvante (10 casi)
Tecnica utilizzata:
asportazione della ghiandola mammaria in toto, lasciando cute, tessuto sottocutaneo, fascia del muscolo grande pettorale; rispetto del solco sottomammario.
Il complesso areola-capezzolo (NAC) viene lasciato quando la neoplasia è a circa15 mm;il tessuto sottoareolare viene esaminato al congelatore per escludere la presenza di neoplasia. Nella nostra esperienza,asportazione del NAC: 10 casi.
Nella SRM, si asporta lo spicchio di cute e sottocute soprastanti il tumore se la neoplasia è a 10 mm dalla cute, oppure dopo chemioterapia neo-adiuvante con riduzione del 75% del diametro del tumore.

RISULTATI:
Follow-up attuale:
-1 asportazione del NAC per comparsa di microcalcificazioni ( DCIS basso grado)dopo 2 anni dal primo intervento
-1 recidiva sottocutanea di 10 mm trattata con nodulectomia e radio/chemioterapia dopo 3 anni dal primo intervento.
-1 secondo tumore ( neoplasia infiltrante mucinosa ) in sede sottocutanea dopo 3 anni dal primo intervento fatto per DCIS multifocale

DISCUSSIONI E CONCLUSIONI:
A proposito della tecnica chirurgica, le procedure sono standardizzate e mutuate dalla chirurgia oncoplastica. Nella nostra esperienza l’approccio che preferiamo è quello laterale con incisione ad S italica che ci garantisce un buon dominio del campo operatorio nella fase demolitiva ed un buon risultato cosmetico. Riteniamo sia una procedura valida ed oncologicamente corretta nelle giuste indicazioni, da aggiungere alle altre tecniche chirurgiche già consolidate e sempre valide.
Il follow up troppo breve non permette di trarre altre conclusioni in senso oncologico.


BIBLIOGRAFIA:

Garcia-Etienne CA, Cody III HS, Disa JJ, Cordeiro P et al.
Nipple-sparing mastectomy: initial experience at the Memorial Sloan-kettering Cancer Center and a comprehensive review of literature.
Breast J 2009 Jul-Aug; 15(4):440-9. Epub2009 May 22

Petit JY, Veronesi U, Rev P, Rotmensz N, Botteri E et al.
Ann Surg 2009 Aug; 250(2):288-292
Voltura AM, Tsangaris TN, Rosson GD, Jacobs LK, Flores JI, Singh NK, Argani P, Balch CM.
Nipple-sparing mastectomy: critical assessment of 51 procedures and implications for selection criteria.
Ann Sug Oncol 2008 Dec; 15(12):3396-401

Share Button