Share Button

Ci servono

  • 400 gr di borlotti secchi
  • 700 gr di riso Arborio o Carnaroli
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cipolle
  • 4 foglie di salvia
  • 3 foglie di alloro
  • grana grattugiato
  • olio extra vergine
  • e per un po’ di sprint 300 gr di pancetta affettata

Il giorno prima dobbiamo mettere a bagno i fagioli in acqua fredda, poi li scoliamo e li lessiamo in abbondante acqua con l’alloro senza sale, a fuoco dolce per 45 minuti. Ne togliamo un mestolo e lo tritiamo nel mixer,lo diluiamo con un po’ di acqua di cottura e lo teniamo in caldo.

Tritiamo 100 gr di pancetta, la soffriggiamo in un padellino antiaderente.

La trasferiamo direttamente nella pentola da risotto, insieme a tre cucchiai di olio, un mestolo d’acqua di cottura dei fagioli, la cipolla e l’aglio tritati, e infine il concentrato di pomodoro.

Lasciamo sul fuoco per 5 minuti, mescolando spesso, aggiungiamo il riso, lo tostiamo per qualche minuto,uniamo la salvia e proseguiamo la cottura aggiungendo i fagioli con il loro brodo. Nel frattempo facciamo rosolare la pancetta rimasta in un padellino.

Riprendiamo il passato di fagioli preparato all’inizio e verso la fine della cottura lo incorporiamo nel risotto. Uniamo il grana. Facciamolo riposare 2/3 minuti.

Lo serviamo con le fettine di pancetta croccanti e una spolverata di pepe nero.

Share Button